Bambini indaco: cosa sono

bambini indaco cosa sono

Probabilmente ti sei imbattuto in questo termine per la prima volta e stai cercando di capire, nello specifico, di cosa si tratta. Un termine affascinante e, per certi aspetti, ancora poco noto, ma che inizia a rientrare di diritto anche all’interno della nostra cultura e costume e non è raro ormai sentirlo pronunciare.

Già, stiamo parlando dei bambini indaco, termine chge viene dall’inglese indigo children. Con questo nome, si vanno ad identificare quei bambini che sarebbero dotati di capacità speciali e tratti fisici decisamente particolari, come un colore di occhi particolare. Nella cultura New Age, inoltre, questi bambini vengono definiti come aventi un’aura di colore indaco, riconosciuta sempre più spesso nei nuovi nascituri e che potrebbe portare presto ad una nuova umanità.

Il termine nasce negli anni 70′, ma trova un maggiore successo di pubblico a seguito della pubblicazione di The Indigo Children di Lee Carroll e Jan Tober datata 1999.

A seguito di questa pubblicazione, infatti, è nato un vero e proprio movimento che ha portato numerosi genitori a testimoniare circa la presenza, nei loro bambini, di tipici tratti di indaco. Al momento, tuttavia, la teoria non ha alcun fondamento scientifico e si tratta di una teoria che appartiamo al mondo New Age e che può essere classificata come immaginazione popolare.

Fonte: Wikipedia

Lascia un commento